Spacciatore in manette. Il suo giro d'affari a Porta Palazzo era di 36mila euro (foto di repertorio).
News
E’ successo in corso Massimo d’Azeglio a Torino

Allontanato dalla discoteca, torna con una molotov e minaccia di darle fuoco. Bloccato

A disarmare il balordo sono stati gli stessi buttafuori che poco prima gli avevano impedito di entrare nel locale per il suo fare violento

Allontanato da una discoteca del centro di Torino, un papuano di 20 anni si è presentato dopo un paio d’ore con una molotov artigianale. Bloccato dai buttafuori, e disarmato, il giovane è fuggito, ma è stato fermato poco dopo dai carabinieri. E’ accusato di resistenza a pubblico ufficiale e tentato incendio. L’episodio la scorsa notte davanti alla discoteca Life di corso Massimo d’Azeglio.

I BUTTAFUORI CHIAMANO IL 112
A chiamare il 112 sono stati gli stessi buttafuori del locale, che avevano impedito al giovane di entrare in discoteca per il fare violento. Quando si è ripresentato davanti al locale, agitava tra le mani una bottiglia di benzina con stoppino artigianale minacciando di utilizzarla contro di loro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo