ex fabbrica
News
CORSO VERONA

Alloggi, villette e orti urbani nella fabbrica abbandonata

L’ex carrozzeria era stata anche occupata dai centri sociali

La fabbrica dismessa, e un tempo occupata, è ora pronta a rinascere sotto una nuova veste. In Borgo Rossini sono infatti iniziate le operazioni di demolizione del fabbricato di corso Verona 37. Lo stabile, che si trova a pochi passi dal Campus universitario Einaudi, in passato aveva ospitato diverse ditte – dalle carrozzerie ai liquori, fino alle ceramiche – ed era anche stato bombardato durante la Seconda guerra mondiale. Al termine dei lavori, sulle macerie di una superficie grande quasi 1500 metri quadri sorgerà, tra un anno circa, un grande complesso residenziale a tre piani fuori terra, con garage al piano terreno.

Previste anche due “ville urbane” sulla copertura, ognuna di esse dotata di area verde privata di 100 metri quadri e coltivata ad orto. Si tratta di una delle tante trasformazioni urbanistiche che in questi anni interesseranno Borgo Rossini, ormai divenuto zona residenziale e luogo di movida notturna. Non più in uso da anni, i locali del vecchio fabbricato di corso Verona negli ultimi tempi erano stati occupati abusivamente da alcuni attivisti, probabilmente appartenenti all’area anarchico-insurrezionalista. L’occupazione era poi terminata alla fine del 2013, quando una mattina la polizia e i carabinieri, nel corso di un’azione congiunta, avevano sgomberato l’edificio. Sgomberi che nella zona ultimamente sono piuttosto frequenti, visto il fresco precedente di Manituana.

Il laboratorio culturale autogestito sorgeva infatti nelle vicinanze, in via Cagliari, in una struttura affidata alla Film Commission inutilizzata da tempo. Sgomberati nel maggio 2018 dalle forze di polizia, i ragazzi di Manituana non si erano però arresi e a gennaio avevano occupato un nuovo edificio, ricostituendo il laboratorio nell’ex deposito Amiat di largo Maurizio Vitale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo