allegri juve giornale
Sport
IL CASO

Allegri verso il Bayern Monaco complica i piani della Juventus

Il futuro di Pirlo resta in bilico, molto dipenderà da domenica

Il sogno di Agnelli si chiama Zidane ma nelle ultime ore il francese ha confermato di voler continuare a guidare il Real Madrid. Altro discorso, invece, quello legato al nome di Massimiliano Allegri: nelle ultime ore il tecnico livornese è balzato in pole position per sostituire Flick sulla panchina del Bayern Monaco. Un bel problema in casa Juventus: in caso di fallimento di Andrea Pirlo, infatti, la dirigenza bianconera avrebbe puntato su un Allegri-bis. Pirlo-Juventus insieme per forza? In casa Juve ci si aspetta però il minimo sindacale, ovvero la qualificazione alla prossima Champions. In caso di quarto posto mancato, infatti, sarebbe un disastro anche dal punto di vista economico. Molto di più, in tal senso, si capirà dalla sfida in programma domenica al “Gewiss Stadium” dove in uno spareggio dal sapor di Champions si affronteranno Atalanta e Juventus.

Cristiano Ronaldo, intanto, dopo la domenica passata a guardare gli altri esultare, tra un impegno con gli sponsor (ieri è stata presentata la sua linea di occhiali concepita assieme a Lapo Elkann) e l’altro, ha ricaricato le pile e si è rilassato nella sauna di casa sua. Anche lui, come era accaduto al tecnico del Toro Davide Nicola, ha sposato – da come si legge in una Stories di Instagram – la filosofia Kaizen, ovvero la filosofia giapponese secondo la quale non si deve mai smettere di migliorarsi. CR7 è l’immediato presente. Il futuro, invece, si chiama Marco Cosimo Da Graca, attaccante, con il vizio del gol della Primavera, prestato più volte sia all’Under 23 sia alla prima squadra, con cui ha già esordito in Coppa Italia. Ebbene, ieri la Juve ha annunciato il rinnovo del 2002 fino al 2024: «Orgoglio, gioia e tanta emozione nel firmare il contratto con la Juve – ha scritto sui social -. Grazie alla società che crede in me e grazie a chi da anni mi segue, mi supporta e mi aiuta in questo percorso di crescita umana e professionale».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo