Un'ambulanza
News

ALLARME MENINGITE. Altri due casi in Piemonte: anziane ricoverate a Vercelli e Chivasso

Nelle ultime ore due donne in ospedale: entrambi i casi sono di origine pneumococcica, la forma meno grave e non contagiosa

Allarme meningite in Piemonte: nelle ultime ore si sono registrati altri due casi, ma per fortuna entrambi sono di origine pneumococcica, la forma meno grave e non contagiosa. All’ospedale Sant’Andrea di Vercelli è stata ricoverata un’anziana donna, portata al Pronto Soccorso.

“Vogliamo rassicurare la popolazione – interviene l’Asl di Vercelli – in quanto in questi casi non è necessaria alcun tipo di profilassi, né per i parenti, né per tutte le persone che eventualmente possano essere venute a contatto con la paziente”. Il secondo caso all’ospedale di Chivasso, in provincia di Torino, dove è stata ricoverata una donna di 72 anni, che è in condizioni stabili dopo l’inizio della terapia, precisa l’Asl To4.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo