Polfer controlli Porta Susa
News
Provvidenziale il lavoro degli artificieri

ALLARME BOMBA. Il bagaglio non conteneva ordigni: riaperta stazione di Porta Susa. Pendolari in tilt

Dopo circa un’ora le corse sono riprese. Cancellati due treni regionali, altri convogli in ritardo fino a 50′

Allarme bomba alla stazione di Porta Susa. La stazione di Torino è stata chiusa per la presenza di un bagaglio abbandonato nei pressi del binario 3.

Sul posto sono subito intervenuti gli artificieri. Resta da capire se il bagaglio è stato dimenticato da una persona salita sul treno oppure è stato lasciato in quel posto di proposito.

Al momento, fa sapere Trenitalia, la circolazione è sospesa per accertamenti dell’autorità giudiziaria.

ALLARME RIENTRATO. Dopo circa un’ora è stata riaperta la stazione di Porta Susa a Torino. Gli artificieri hanno provveduto a far brillare il bagaglio abbandonato e hanno accertato che non c’erano ordigni all’interno.

Nel corso della sospsensione delle corse sono stati cancellati due treni regionali. Altri convoglio hanno portato ritardi fino a 50’.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo