Bus_sequestrato
Cronaca
Durante un controllo di routine

Alla guida per 15 giorni consecutivi, maxi sanzione all’autista del bus

La legge ne consente un massimo di sei: multata anche la compagnia per altre inadempienze

Agenti del reparto radiomobile della polizia municipale di Torino, nell’ambito dei controlli legati alla sicurezza stradale, hanno controllato un bus di una nota ditta di trasporto low cost, il cui guidatore è risultato non in regola con i tempi di guida prescritti.

L’uomo, infatti, ha guidato per più di 15 giorni consecutivi, nonostante la norma ne consenta un massimo di sei. Per questo motivo, gli sono stati notificati verbali per un totale di 1846 euro.

Alla ditta saranno, inoltre, notificate sanzioni per superamento dei limiti di velocità (114 km/h in luogo dei 100 km/h consentiti per questa categoria di veicoli) e per guida senza la prescritta carta del conducente per un totale di 5500 euro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo