cane
Animali
Consigli utili

Alimentazione vegetariana per i cani: quando anche la carota non è un reato

Si nutrono soprattutto di carne ma sono in grado di digerire anche alimenti a base vegetale

I cani possono mangiare cibo vegano o vegetariano? Andiamo con ordine. Una dieta vegetariana ben formulata è sana, sostenibile e gustosa. Ma è tutto da vedere se è consigliato o se è possibile trasferire questo concetto anche ai nostri amici a quattro zampe.

Se vuoi nutrire il tuo peloso con una dieta esclusivamente vegetariana devi comunque riuscire a soddisfare tutte le sue esigenze nutrizionali: una sfida non semplice.

Le sue esigenze

Il tratto gastrointestinale dei cani, infatti, è più corto di quello che abbiamo noi umani, e i loro denti sembrano sottolineare come il focus naturale della loro alimentazione sia rappresentato dalla carne. Le proteine e gli aminoacidi essenziali sono le fonti di energia più importanti, per il cane. Rappresentano gli elementi costitutivi dei muscoli e sono fondamentali per il rinnovamento cellulare. La carne quindi è e rimarrà sempre la principale fonte di proteine ​pregiate, per i cani. Inoltre, rispetto a noi umani e in relazione al loro peso corporeo, i cani hanno bisogno ogni giorno di quasi tre volte la quantità di calcio e sei volte la quantità di zinco. Anche sotto questo profilo, la carne è l’ideale, ma ci sono anche alternative.

“Dieta” veg

Si può scegliere un’alimentazione vegetariana per cani? La risposta fondamentalmente è sì. Un alimento vegetariano per cani con una composizione appositamente bilanciata fornisce al tuo amico peloso tutto ciò di cui ha bisogno. Il consiglio, però, è di parlarne per tempo con un medico veterinario di fiducia, impostando l’eventuale passaggio da una dieta tradizionale all’alimentazione vegetariana. Bisogna evitare che il cane corra rischi a livello di salute. Se vuoi nutrire il tuo cane escludendo la carne, ti conviene scegliere un alimento vegetariano completo già pronto, formulato proprio per i cani. Questo genere di prodotti contiene tutto ciò di cui ha bisogno il tuo peloso, perché sostituisce le proteine ​​animali con quelle ​​vegetali. Di solito i produttori utilizzano componenti specifici come i lupini dolci, le proteine ​​della patata e i piselli. Ultimamente si trovano in commercio anche alimenti completi per cani, i quali contengono proteine ​​animali vegetariane (non vegane) come ad esempio il formaggio cremoso e le uova. Non c’è niente di male, inoltre nel decidere di affettare qualche carota e inserirla nella ciotola.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo