vujacic
Sport
Due punti importanti per la lotta playoff

Al PalaRuffini non c’è storia: la Fiat Torino strapazza Reggio Emilia

Tutto facile per la squadra di Banchi. Migliori realizzatori Vujacic e Mbakwe con 16 punti

Partita senza storia al PalaRuffini. La Fiat Torino batte la Grissin Bon Reggio Emilia e fa valere nel migliore dei modi il fattore campo.

Nel primo periodo la compagine piemontese si porta subito avanti con Garrett (15-4), ma i biancorossi sono bravi a rimanere attaccati (25-19). Nei secondi dieci giri di lancetta Torino ricomincia a macinare gioco e distanzia gli ospiti con le realizzazioni di Okeke e Washington. Così si va al riposo sul 46-28 per la Fiat.

Alla ripresa delle ostilità Torino inserisce le marce alte e distanzia una volta e per tutte Reggio Emilia che non sa più come replicare. Sono Vujacic e Mbakwe a dare il là alla fuga buona per i gialloblù che vanno all’ultimo riposo sul 73-45. Poi è pura accademia per la Fiat, che conquista due punti fondamentali per la lotta ai playoff.

Fiat Torino-Grissin Bon Reggio Emilia 87-64

Fiat Torino: Poeta 3, Stephens, Okeke 13, Parente, Mazzola 1, Mbakwe 16, Patterson 6, Iannuzzi 13, Jones 5, Vujacic 16, Garrett 4, Washington 10. All. Banchi

Grissin Bon Reggio Emilia: Candi, De Vico 9, Bonacini, Mussini 6, J. Wright 12, Reynolds 6, Della Valle 3, Markoishvili 8, C. Wright 10, White 10. All. Menetti

Arbitri: Martolini, Vicino e Bongiorni

Parziali: 25-19, 46-28, 73-45

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo