SAN MAURO

«Sono stato aggredito e ferito», ma in realtà si era inventato tutto

Nei guai anche un suo amico che aveva confermato

(foto depositphotos).

A fine gennaio aveva denunciato di essere stato rapinato e aggredito ma si era inventato tutto e qualche giorno fa è stato denunciato per simulazione di reato. Un sanmaurese di 43 anni, il 24 gennaio aveva raccontato di essere stato vittima di un’aggressione.

La sua versione, poi, era stata confermata anche da un amico della stessa età. Già dall’inizio, però, nel racconto dell’uomo, sono emerse le prime incongruenze, confermate anche dai video delle telecamere di sorveglianza presenti sul territorio che non confermavano quanto aveva detto il 43enne.

Nelle immagini infatti non c’era testimonianza di alcuna aggressione: nulla di quanto raccontato dai due uomini.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single