In manette per maltrattamenti

Aggredisce la ex compagna in strada con un ombrello: preso e arrestato

L'uomo, peruviano, non ha accettato la fine del rapporto ed ha attaccato la donna che si trovava in giro con la figlia piccola

Foto di repertorio (Depositphotos)

Non ha accettato la fine del loro rapporto, ha incrociato la donna per strada con la figlia piccola e non ci ha pensato due volte, aggredendola e colpendola con un ombrello alla schiena. E’ successo nel quartiere Parrella, a Torino, la scorsa domenica: tempestivo l’intervento dei poliziotti, che hanno arrestato l’aggressore, cittadino peruviano.

L’AGGRESSIONE
E’ accaduto in mattinata. Ad accorgersi dell’episodio è stato uno sostituto Commissario della Polizia di Stato in zona, che ha notato la donna urlare e piangere nel tentativo di scappare dall’uomo. L’agente è intervenuto, richiamando anche una Volante sul posto. La vittima ha raccontato che il peruviano, poco prima, l’aveva aggredita per poi inseguirla per le strade del quartiere. Una volta raggiunta, poi, il commissario è intervenuto separandoli. Alla luce del racconto l’aggressore è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single