Fonte: Depositphotos
Cronaca
E’ accaduto lo scorso sabato sera

Aggredisce con forbici vigilante al pronto soccorso delle Molinette: arrestato

L’uomo, 44enne, stava dormendo nella sala d’attesa dell’ospedale. Nella zuffa ferito un agente, 27enne italiano

Ha aggredito un membro del personale della vigilanza interna con un paio di forbici, ferendolo ad una mano e ad una gamba. Il motivo? Voleva dormire in una delle sale d’attesa del pronto soccorso delle Molinette a Torino. L’uomo, 44enne transessuale, è stato arrestato per minacce e lesioni aggravate e per resistenza a pubblico ufficiale.

L’EPISODIO
Il 44enne stava comodamente dormendo in una delle sale d’attesa del pronto soccorso delle Molinette. Uno dei vigilanti si è avvicinato per un controllo e, visto che questi non era registrato al DEA, gli ha chiesto quindi di abbandonare la struttura, come previsto dalle disposizioni correlate all’emergenza Coronavirus. Il malvivente ha reagito male, prima con minacce e offese verbali, e infine tirando fuori un paio di forbici per attaccare gli agenti. Sul posto è poi intervenuto il personale del Comm.to Barriera Nizza, che ha fermato e arrestato il 44enne.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo