cristiano ronaldo piscina
Cronaca
LA CURIOSITÀ

«Affittasi villa di CR7»: il castello di Ronaldo è tornato sul mercato

Mille metri quadrati immersi nel verde in collina a Torino con piscina, palestra, bagno turco, spa e tanta privacy. Sei bagni e sei camere da letto: «Parzialmente arredato»

Il re se ne è andato: «Affittasi castello». Da quel 28 agosto, giorno della sua fuga verso Manchester, sono trascorsi 57 giorni. “Re” CR7 ormai sembra un lontano ricordo. Aveva promesso di portare la Champions ai suoi sudditi/tifosi. E invece… Solo delusioni – specie in ambito europeo – e grossi buchi di bilancio per la Juve, nonostante i numeri da record collezionati dal portoghese. Dicevamo: quello che è stato il suo castello dal 18 luglio 2018 fino a fine agosto, è stato rimesso sul mercato. Lassù, in collina, in corso Picco, alle spalle della Gran Madre: è lì che si trova l’ormai ex abitazione di CR7, circondata da una folta vegetazione che la protegge e avvolge da sguardi indiscreti. Per arrivarci si deve percorrere una strada ripida. Dopo otto tornanti si giunge in cima. Dal mega terrazzo-solarium di casa CR7 aveva una vista impagabile. Fino a quando… Fino a quando, ha deciso di cambiare aria. Che Torino non sarebbe stata più casa sua. Le prime avvisaglie c’erano state il 17 maggio, nella notte in cui aveva fatto traslocare la sua collezione di auto di lusso. Tre mesi e mezzo dopo ha completato il trasloco, spostando la famiglia. Tempo di svuotare la mega-villa ed è arrivato l’annuncio. A dare notizia di cotanta locazione, è stata – dal proprio sito Internet – la Logo Immobiliare di via della Rocca, 21, agenzia che da oltre vent’anni si occupa di trovare casa ai calciatori sotto la Mole. Un annuncio corredato da moltissime foto, anche se grazie ai social poche zone di casa Ronaldo erano sconosciute agli oltre 200 milioni di follower su Instagram. Senza contare i follower della bella Georgina, decisamente più attiva di CR7 nel ritrarre momenti di vita quotidiana tra le “quattro” mura di casa. Dalle feste di compleanno, ai pranzi, ai momenti di relax nella spa, agli allenamenti in palestra. Guardare ora quelle foto senza mobili e senza vita quotidiana lascia straniti ma danno l’idea di quanto fosse maestoso il castello di CR7. Marmi ovunque, spa, piscina coperta, sei bagni, sei stanze da letto. Il tutto distribuito lungo 1000 metri quadrati. Ma ecco l’annuncio: «La villa è disposta su quattro piani e viene proposta parzialmente arredata – si legge -. Al piano terra dispone di spa con sauna, bagno turco, piscina interna, camera e bagno ospiti, tutto direttamente affacciato sul giardino e su una porzione di prato all’inglese completamente recintato come area gioco. Al primo piano vi sono la cucina, un ampio salone con sala da pranzo con vista panoramica sulla città, una camera da letto con bagno, lavanderia. Al piano superiore dispone di due camere dal letto con bagno di pertinenza ed un’ampia zona padronale con camera da letto, bagno e spogliatoio. All’ultimo piano ancora un vasto appartamento ospiti con suite e bagno. Completano la proprietà due appartamenti al piano terra, ampio garage con ascensore interno, guardiola per eventuale sicurezza». Affitto a quanto? A saperlo. «Trattativa riservata», conclude l’annuncio.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo