Il suk di Torino
News
La decisione della Giunta

LA SVOLTA. Addio suk, ecco il “Barattolo”: il nuovo mercato entro fine marzo

Approvato il nuovo regolamento, ma niente è stato ancora stabilito in merito all’area che dovrà ospitarlo

Addio al suk di Torino. Il mercato del libero scambio lascia spazio al “Barattolo”, che sarà operativo da marzo, con una destinazione ancora da definire. E’ quanto deciso oggi dalla Giunta comunale che ha approvato il nuovo regolamento delle attività di rivendita dell’usato su proposta dell’assessore Marco Giusta.

VIA AL RECUPERO. Dunque, hanno vinto i cittadini. Che nelle ultime settimane avevano fortemente protestato. Non appena sarà ultimato l’iter del nuovo regolamento del mercato, che dovrà passare attraverso il Consiglio comunale, si procederà a stabilire il luogo in cui si terrà. “Da fine marzo avremo una nuova area” ha dichiarato Giusta. Così la nota della Giunta: “Si propone, da un lato, di usare questa manifestazione come uno degli strumenti a sostegno delle nuove povertà, contrastando i processi di esclusione, parimenti incentivando quelli di inclusione, dall’altro, di valorizzare i luoghi e il contesto che ospiterà le attività e infine, ma non ultimo, di eliminare l’alone di illegalità e abusivismo che caratterizzavano il passato. Tre le parole d’ordine del progetto: recupero, rigenerazione e regolamentazione”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo