PIAZZA ROBILANT
News
PIAZZA ROBILANT

Addio alla giostra dei bimbi. Dopo 30 anni saluta il borgo

Smontata per motivi di sicurezza, verrà presto sostituita

Cavallini bianchi, macchinette da corsa e motociclette che hanno fatto divertire almeno due generazioni di “sanpaolini”. Adesso, dopo trent’anni, la mitica giostra di piazza Robilant è stata smontata. Le operazioni sono iniziate venerdì scorso. Ci ha pensato lo stesso proprietario a eseguire i lavori, dopo aver ottenuto il via libera dagli uffici dell’assessorato a Sport e Tempo libero. E così i residenti di borgo San Paolo si sono visti portare via un pezzo di storia del loro amato quartiere. Sì perché la giostra di piazza Robilant era diventata un punto di riferimento. I ragazzi ci andavano appena usciti dalla scuola, oppure a Carnevale o durante l’estate.

Va detto però che la struttura ultimamente se la passava piuttosto male. Era infatti rimasta chiusa per un anno e mezzo, a causa della malattia del suo vecchio proprietario. Col tempo, la giostra era stata anche presa di mira dai vandali che l’avevano deturpata con orribili scritte e provocato anche degli squarci al telone.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo