gavotti
News
IL LUTTO

Addio al dentista Augusto Gavotti. Una vita al servizio della medicina

Filantropo e ricercatore, si è spento a 85 anni. Il suo lavoro portato avanti dal figlio

Dentista, medico, ricercatore, filantropo. Tutto questo è stato Carlo Augusto Gavotti, una figura di spicco nel campo della medicina, un uomo geniale che si è spento lo scorso 21 marzo a quasi 85 anni d’età. Di nobile famiglia ligure (suo prozio era Carlo Augusto Monti, grande maestro di Cesare Pavese, Leone Ginzburg, Giulio Einaudi, Massimo Mila) Carlo Augusto è nato il 26 maggio del 1935. Una gioventù difficile la sua: il padre Gustavo, già protagonista nella Grande Guerra, è morto nella seconda guerra mondiale in Jugoslavia con il grado di maggiore degli alpini. Ucciso da un cecchino, ha lasciato orfano il povero Carlo che non si è certo dato per vinto.

Dopo aver frequentato il liceo classico Saracco ad Acqui Terme, studio’ medicina a Genova. Specializzandosi a Torino in chirurgia odontostomatologica, chiamato sotto la Mole dallo zio.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo