Pinin (a sinistra) con il socio Cesare Carbonari
News
IL LUTTO

Addio al decano delle bocciofile: il mitico Pinin morto a 102 anni

Giuseppe Bordone è stato tra i fondatori dell’associazione “La Tampa”

Ci ha lasciati a 102 anni, Pinin, il decano delle bocciofile di Torino. Lui, Giuseppe Bordone, è stato un vero protagonista della storia de La Tampa, l’associazione sorta anche per sua iniziativa nel 1972 in via Villa, a due passi da Moncalieri. Era nato l’11 settembre 1917 a Baldichieri d’Asti, nel pieno della prima guerra mondiale: ha visto il suo mondo trasformarsi e fin dalla giovinezza è vissuto a Torino, in periferia sud; sempre attorno al trincerone della ferrovia, dove egli meditava di creare un’associazione per i residenti.

Nacque così, nel ’72, La Tampa, sorta al posto di una triste discarica a cielo aperto che ingombrava quel piccolo fazzoletto di verde: lui insieme ad alcuni soci ripulirono la scarpata, allestirono alcune baracche per il gioco delle bocce; ed ecco, la sorpresa: quella realtà nata un po’ per sfida ed un po’ per gioco divenne una longeva associazione, ancora in attività.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo