Depositphotos
Cronaca
TORINO

Accusa malore durante maratona, aiutato dai poliziotti: li ringrazia in una lettera

L’uomo, 74enne, non ricordava più dove avrebbe dovuto ritrovarsi con il figlio. Pochi giorni dopo l’accaduto ha espresso tutta la sua gratitudine agli agenti

Ha accusato un lieve malore al termine di una gara podistica a Torino: soccorso da una coppia di fidanzati che passava in zona, è stato quindi aiutato dai poliziotti, che lo hanno riportato in auto dal figlio, nonostante lui fosse in stato di confusione e non ricordasse perfettamente il luogo di ritrovo prefissato.

E’ accaduto dopo la mezza Maratona del 19 giugno ad un 74enne: dopo aver risolto la questione, nei giorni scorsi gli agenti di Polizia hanno ricevuto una lettera di ringraziamento da parte del podista. L’uomo ha espresso tutta la sua riconoscenza ai poliziotti per averlo aiutato ed ha elogiato la loro professionalità e umanità, commuovendo tutto il personale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo