Depositphotos
Sport
DOVE GUARDIAMO?

Accordo fra Dazn e Tim: ora lo streaming torna anche sui canali di Sky

Alla fine la montagna ha partorito il topolino e tutti i tifosi o i semplici appassionati di Serie A tornano a respirare. Come ha anticipato Il Sole 24 Ore, manca solo la firma all’intesa tra DAZN e TIM per cancellare il diritto di esclusiva siglato un anno fa e quindi la Serie A non sarà più visibile solo grazie a Timvision. In concreto per l’operatore telefonico significa un sostanzioso sconto sulla cifra pattuita con la tv in streaming che aveva l’esclusiva per le 10 partite settimanali del massimo campionato. E per chi segue il calcio in tv la possibilità di vedere le gare anche su Sky. Non è ancora chiaro se la pay tv di casa Comcast avrà soltanto l’app di DAZN su Sky Q, oppure anche un paio di canali espressamente dedicati sui canali all’interno della piattaforma Sky. Ma visto che la stagione comincia il 13 agosto avremo presto tutte le risposte che mancano.

Un’ottima notizia anche perché DAZN ha stretto da tempo i cordoni della visione spiegando che «l’account è personale e non può essere condiviso. Solo chi vive con te può usare il tuo account DAZN, secondo le modalità prescritte». Così la formula di abbonamento Standard a 29,99 euro al mese permette di registrare fino a due dispositivi all’App DAZN e guardare i contenuti in contemporanea da entrambi i dispositivi. Questo però se sono connessi alla rete internet della stessa abitazione. Si potrà utilizzare DAZN in mobilità, ma non mentre viene utilizzato l’altro dispositivo registrato. Invece l’abbonamento Plus a 39,99 euro permetterà di registrare fino a sei dispositivi e guardare i contenuti in contemporanea da due dispositivi tra quelli registrati, anche se non connessi alla rete internet dell’abitazione. Dal 2 agosto i clienti possono aderire in autonomia al piano di abbonamento accedendo all’area ’Il Mio Account’ sul sito dazn.com. Inoltre fino al 9 agosto 2022 sarà possibile abbonarsi a ’TIMVision Calcio e Sport’ per avere tutti i contenuti della piattaforma di sport e ottenere tutto il pacchetto per la prossima stagione a prezzi scontatissimi. Sono 19,99 euro al mese, fino al 31 agosto 2023, per avere tutti i contenuti DAZN e guardare anche la Champions League grazie a Infinity+, la piattaforma Mediaset la cui sottoscrizione è inclusa nell’offerta. La promozione è disponibile per tutti, non solo per chi ha la linea fissa TIM. Il cliente inizierà a pagare solamente dal 1° settembre 2022, con tutto il mese di agosto offerti direttamente da TIM. E poi c’è la Champions League, con tutte le partite su Sky Sport, una in chiaro a turno su Mediaset e una in esclusiva al mercoledì su Amazon Prime. Anche il colosso americano aumenterà i prezzi a partire dal prossimo 15 settembre. L’abbonamento annuale Prime passerà da 36 euro a 49,90 euro e l’abbonamento mensile Prime passerà da 3,99 euro a 4,99 euro (l’abbonamento annuale Prime Student passerà da 18 euro a 24,95 euro e l’abbonamento mensile Prime Student passerà da 1,99 euro a 2,49 euro).

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo