amy winehouse
Accadde Oggi
LA RUBRICA

ACCADDE IL… 23 luglio

Gli avvenimenti che hanno fatto la storia avvenuti oggi

1832
Viene autorizzata la pubblicazione de Le mie Prigioni dello scrittore e patriota saluzzese Silvio Pellico. Il libro divenne celebre nel periodo risorgimentale perché strumentalizzato nella campagna politica contro l’Austria.

1914
Francesco Giuseppe, imperatore d’Austria, consegna un ultimatum alla Serbia. È l’ultimo avvenimento prima dello scoppio della prima guerra mondiale.

1930
Un devastante terremoto colpisce le province di Avellino, Foggia e Potenza: è il terremoto dell’Irpinia, di magnitudo 6,7. Il sisma prese anche il nome dal monte Vulture, alle cui pendici si verificarono ingenti danni. Nel corso del terremoto persero la vita circa 1400 persone.

1952
Colpo di stato in Egitto: l’esercito, al comando di Gamal Abdel Nasser, depone l’ultimo re egiziano, Farouk I, che andò in esilio in Italia dove morì nel 1965. È famosa una sua citazione, legata al travaglio di quegli anni: «Il mondo intero è in rivolta. Presto resteranno solo cinque re: il re di picche, il re di fiori, il re di cuori, il re di quadri e il re d’Inghilterra».

1957
Muore lo scrittore Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Di famiglia nobile (era il dodicesimo duca di Palma e l’undicesimo principe di Lampedusa) Giuseppe Tomasi fu autore del celebre romanzo “Il Gattopardo”, che vinse il premio Strega anche se pubblicato postumo. Il Gattopardo divenne un classico della letteratura italiana.

1962
La TV entra nell’era della mondovisione. Utilizzando il satellite Telestar-1, Stati Uniti ed Europa si collegano con New York e Parigi.

2005
Una serie di attacchi terroristici sconvolge la città turistica di Sharm el-Sheikh in Egitto. Muoiono 63 persone. Oviettivi dell’attacco, un mercato nei sobborghi di Sharm e l’hotel Ghazala Gardens.

2011
Viene trovata morta la cantante Amy Winehouse, nella sua casa di Camden Square a Londra. La nota cantante probabilmente fu stroncata da un cocktail di droghe ed alcool.

2018
Un devastante incendio alle porte di Atene, in Grecia, provoca 98 morti. È il più grave incendio che ha colpito la penisola ellenica negli anni recenti.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo