Piazza Castello (Depositphotos)
Accadde Oggi
LA RUBRICA

Accadde il… 21 settembre

1765

Fine dell’incubo del Gévaudan. Antoine de Beauterne annuncia di aver ucciso la cosiddetta Bête du Gévaudan (la Bestia dello Gévaudan). Questo nome fu nome associato a un animale feroce mai identificato con esattezza, anche se quello ucciso nel 1765 era una specie di grosso lupo; forse, si trattò di più di un animale, in quanto gli attacchi mortali nel giro di pochi mesi furono ben 113. Il lupo fu imbalsamato ed esposto alla corte di Luigi XV.

1792

La Convenzione francese vota a favore dell’abolizione della monarchia: nasce così la prima repubblica francese. Da questa data si faceva anche partire il calendario rivoluzionario, poi soppresso in epoca napoleonica.

1864

A Torino, in piazza Castello, la protesta dei cittadini contrari allo spostamento della capitale a Firenze viene soppressa nel sangue, con una scarica di fucileria che lascia sul terreno numerosi morti e feriti.

1937

J.R.R. Tolkien pubblica Lo Hobbit. Con il titolo originale di The Hobbit, sottotitolato There and Back Again, ossia “Andata e ritorno”, il libro fantasy di Tolkien ha venduto complessivamente oltre 140 milioni di copie.

1938

Uno spaventoso uragano si abbatte sulla costa di New York. A Long Island il numero stimato di morti fu di 600 persone.

1990

Mentre percorre la statale Agrigento-Caltanissetta, in Sicilia, il giudice Rosario Livatino viene assassinato, a soli 38 anni. Fu assassinato dalla Stidda ed è stato beatificato dalla Chiesa Cattolica. Lasciò detto: «Quando moriremo, nessuno ci verrà a chiedere quanto siamo stati credenti, ma credibili».

1991

L’Armenia decreta la propria indipendenza dall’Unione Sovietica.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo