ProcuraPalazzodiGiustizia
News
Accolte le richieste della procura

Abuso d’ufficio: assolti gli ex manager dell’Asl Torino 2

I due funzionari erano accusati di aver illecitamente prorogato il contratto di affitto di un immobile avvantaggiando la società proprietaria degli spazi

Il tribunale di Torino ha assolto dall’accusa di abuso d’ufficio Angelo Pescarmona e Maurizio Dall’Acqua, rispettivamente ex direttore amministrativo ed ex direttore generale dell’Asl Torino 2.

LE ACCUSE
I due funzionari della sanità pubblica, difesi da Aldo Mirate e Calo Rossa, erano accusati di aver illecitamente prorogato nel 2013 il contratto di affitto di un immobile di corso Svizzera, sede del corso di laurea in Scienze infermieristiche, avvantaggiando la società proprietaria degli spazi.

ASSOLTI
La procura di Torino aveva chiesto l’archiviazione dell’inchiesta, ma il gip decise invece di rinviarli a giudizio. Al termine del procedimento il sostituto procuratore Enzo Bucarelli ha chiesto l’assoluzione, richiesta accolta dalla terza sezione penale.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo