progetto decido
Volontariato
CONFRONTO

A Torino il progetto europeo Decido per affrontare tutte le emergenze

L’obiettivo generale è quello di analizzare e rendere più efficaci i protocolli e le strategie d’intervento

È partita la sperimentazione sul campo del progetto europeo Decido (eviDEnce and Cloud for more InformeD and effective pOlicies), di cui la Città di Torino, nello specifico il suo sistema di Protezione Civile, e il Centro servizi per il volontariato sono partner. A inizio settimana il circolo Arci Magazzino sul Po ha ospitato la presentazione, cui hanno partecipato l’assessore Francesco Tresso e il presidente Vol.To Gerardo Gatto. Il luogo non è stato scelto a caso, infatti uno dei macro-temi affrontati da Decido è l’emergenza alluvionale, una delle varianti del clima “impazzito” di cui in questi giorni stiamo vivendo l’altro estremo, quello del caldo e della siccità. L’obiettivo generale del progetto (che ha durata triennale e raggruppa 14 partner provenienti da otto nazioni europee, con l’italiana Engineering come soggetto capofila) è quello di analizzare e rendere più efficaci i protocolli e le strategie d’intervento nei casi di emergenza, attraverso gruppi di discussione che riuniscano cittadini, volontari, piccoli imprenditori e rappresentanti delle istituzioni. Torino è una delle quattro aree di test dedicata in particolare ai temi dell’emergenza alluvionale, della lotta allo spreco di cibo nella distribuzione alimentare alle persone in difficoltà, soprattutto in seguito alla pandemia Covid19, e dell’accoglienza dei rifugiati ucraini. Nelle altre aree si parlerà, tra l’altro, di incendi boschivi e blackout elettrici in conseguenza di un sovraconsumo di energia. La metodologia è quella di “spacchettare” i macro-temi in argomenti più piccoli, per trovare soluzioni concrete. Per esempio, riguardo al rischio alluvionale, i gruppi si sono concentrati sull’efficacia dei messaggi di allerta meteo e la loro comprensibilità. Oppure sulla possibilità, da parte di chi fugge dalla guerra in Ucraina, di ottenere con rapidità le informazioni che servono per un trasferimento temporaneo a Torino e in Piemonte. Chiunque può aderire al progetto Decido o anche solo inviare idee o suggerimenti, a partire dalla compilazione di un breve questionario reperibile sul sito www.decido-project.eu/co.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo