img_big
Sport

Ore decisive per Balotelli e Maicon

Si è chiusa la storia d’amore tra Oriali e l’Inter; e ora al capolinea della loro esperienza nerazzurra, sep­pur con motivazioni diverse, potrebbero essere arri­vati anche Balotelli e Maicon, da giorni al centro del calciomercato. Due giocatori fondamentali, dalle cui cessioni si ripartirebbe per costruire la squadra di Rafael Benitez e per avviare il percorso d’a vvici­namento dell’Inter verso il fair- play finanziario. Sul fronte Balotelli, c’è il Manchester City ormai ad un passo dal giocatore; il club inglese è vicino ad offrire i famosi 35 milioni di euro chiesti dall’Inter, con i cugini dello United che, per bocca del loro manager Alex Ferguson, si sono ormai tirati indietro. Mino Raiola, l’agente del giocatore, è volato ieri in Inghil­terra per discutere, probabilmente proprio con i Citizens, l’entità dell’ingaggio del suo assistito. La vicenda di Supermario si concluderà nei prossimi giorni, sicuramente entro il 25 luglio. In quel giorno l’Inter partirà per il suo precampionato a Los Ange­les e sarebbe opportuno, sia per la squadra che per la punta, mettere la parola fine al toto- cessione. Il ritiro in terra americana rappresenta ideale spar­tiacque anche per Maicon, per il quale le prossime 24 ore saranno determinanti. Intanto, dopo l’a c q u i­sto di Ranocchia in comproprietà dal Genoa ( il giocatore arriverà all’Inter solo nel 2011), ecco l’u f­ficialità del passaggio, in prestito, di Mattia Destroal Grifone. Khrin andrà al Bologna, come ammesso anche dal ds del club felsineo, Carmine Longo; mentre per Obinna è corsa a due tra Brescia e Lecce.[ lu . ta.]

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo