img_big
Spettacolo

Ecco il calendario 2011 “F&G”, il backstage di Alberto Alpozzi in anteprima

Questa sera verrà presentato in anteprima il Calendario 2011 “F&G” promosso dall’agenzia di spettacolo IPIV, di Ciriè, che vede come protagoniste due ragazze che non hanno bisogno di presentazioni: Federica Macciotta, di Coassolo, finalista di Miss Padania e Giusy D’Amore, di Nole, nuovo testimonial Lola Peita.

Dodici scatti sensuali, realizzati dal fotografo Alberto Alpozzi con il make up di Isela Lizano, sui quali l’agenzia ha voluto tenere il più stretto riserbo per il lancio di questa sera alle 20.00 presso il Bam Bam di Caselle Torinese.

Al vernissage, oltre a Massimo Salvo promotore dell’iniziativa, insieme al titolare dell’agenzia Simonluca Ponzio interverranno le due protagoniste che distribuiranno le copie del nuovo almanacco a tutti i presenti, da domani in distribuzione gratuita in tutte le edicole del ciriacese.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto – afferma Simonluca Ponzio – le ragazze si sono principalmente divertite ed hanno assecondato tutte le richieste del fotografo dimostrando grande carisma e naturalezza, grazie anche al fatto che non era la prima volta che posavano per Alberto”.

Curiosi di avere qualche scatto in anteprima siamo riusciti però solo a strappare a Massimo Salvo qualche indicazione sul tipologia degli scatti realizzati: “Sarà un calendario raffinato e sensuale, senza scatti di nudo, che per noi è solo l’inizio di un progetto di più ampio respiro che coinvolgerà direttamente le ragazze per altri progetti già in fase di elaborazione per il nuovo anno”.

Quindi non ci resta che attendere, per ora con un piccolo assaggio grazie ad alcuni scatti del backstage, l’appuntamento di questa sera per conoscere Giusy e Federica ma soprattutto per poter assaporare questi nuovi 12 mesi in loro compagnia. (per info sulla distribuzione 346.5313410)

Info e conatti:
Idee per il Video: http://www.ipv-production.it/
Alberto Alpozzi: http://www.albertoalpozzi.it/

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo