img_big
Cronaca

Omicidio Meredith, la Cassazione conferma la condanna a 16 anni per Rudy Guede

I giudici della prima sezione penale della Corte di Cassazione hanno confermato la condanna a 16 anni di reclusione nei confronti Rudy Guede, come richiesto dal sostituto procuratore generale della Cassazione Antonio Gualanella. L’ivoriano era accusato di violenza sessuale e omicidio nei confronti della studentessa inglese Meredith Kercher, uccisa nella notte tra il 1 e il 2 novembre 2007 a Perugia. Il suo difensore, l’avvocato Walter Biscotti, aveva richiesto l’assoluzione.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo