img_big
Cronaca

Omicidio a Matera: “O sei mia o di nessuno”, poi la sgozza sotto gli occhi del figlio

Omicidio a Matera, dove un uomo ha sgozzato con un coltello da macellaio l’ex convivente sotto gli occhi del figlio. L’assassino,  Paolo Chieco, 53 anni, era già noto alle forze dell’ordine perchè il 13 luglio 2005 aveva cercato di uccidere la donna, Anna Rosa Fontana, 39 anni, che però era rimasta soltanto ferita. Un giudice, dopo la separazione, aveva affidato la figlia della coppia ai genitori della donna, e l’uomo era stato condannato dal tribunale a otto anni e quattro mesi di reclusione per tentato omicidio. Da qualche tempo, però, era tornato libero, ma il magistrato di sorveglianza gli aveva imposto il divieto di avvicinarsi alla ex compagna. Ma ieri ha atteso che Anna Rosa Fontana tornasse nella casa dove viveva e l’ha uccisa. Con la vittima, c’era uno dei suoi figli, avuto con un altro uomo. Chieco è stato arrestato casa di sua madre, dove si era nascosto, e ha confessato. Alla donna, prima di ucciderla, avrebbe detto: “O sei mia o di nessuno”

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo