News

Torino: presentata la nuova Opel Ampera (video)

Il Centro di ingegneria General Motors di Torino crescerà di 92 nuovi addetti entro la fine del 2011. Lo ha reso noto ieri Pierpaolo Antonioli, amministratore delegato del Centro Ricerche di Gm a Torino, in occasione della presentazione della nuova Opel Ampera. «I nuovi assunti – ha spiegato – saranno dedicati allo sviluppo di una nuova generazione di motori diesel ad alta efficienza, ai loro controlli e ai nuovi sistemi di propulsione avanzata, tra cui i diesel ibridi, volti a migliorare ulteriormente l’efficienza nei consumi, ridurre le emissioni inquinanti e offrire nuove tecnologie ai clienti General Motors in tutto il mondo». Antonioli ha ricordato che «la produzione di Ampera è prevista per la seconda metà del 2011» e che «questo è solo un assaggio di un progetto molto più grande». «Il prototipo di Ampera che gira per le strade di Torino – ha sottolineato – mostra che questa auto elettrica pratica, a quattro posti, con vano bagnagli e la possibilità di estendere l’autonomia non è solo teoria ma diventerà realtà nel 2011». Il Centro Ricerche di Gm, che ha sede al Politecnico di Torino, è stato creato nel 2005 e inizialmente occupava 80 dipendenti. Con le nuove assunzioni gli addetti complessivi arriveranno a 420 unità.

al.ba.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo