img_big
Cronaca

Previsioni meteo, peggiora al Nord. In arrivo pioggia e neve su Piemonte e Lombardia

Peggiorano le condizioni del tempo sull’Italia: il servizio meteorologico dell’aeronautica militare rivela che la penisola continua ad essere interessata da un flusso occidentale perturbato che apporta nuvolosità estesa e precipitazioni sulle regioni centro-meridionali in estensione dal pomeriggio anche al nord. Ecco le previsioni per oggi:
Nord: iniziali condizioni di cielo sereno o parzialmente nuvoloso per nubi medio alte stratiformi; nel corso della giornata la nuvolosità andrà intensificandosi con precipitazioni dal pomeriggio che dapprima interesseranno l’Emilia Romagna, per poi estendersi a tutto il settore occidentale e successivamente, nel corso della notte, alle rimanenti regioni; le precipitazioni assumeranno carattere nevoso a quote collinari e localmente raggiungeranno anche le aree pianeggianti del Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna occidentale, divenendo anche abbondanti nel corso della sera.
Centro e Sardegna: nuvolosità diffusa su tutte le regioni con piogge sparse e locali temporali tra Sardegna ed area tirrenica; i fenomeni risulteranno persistenti specie sulle aree interne appenniniche; nevicate oltre i 1000 metri sui rilievi tosco-marchigiani, ed a quote maggiori altrove.
Sud e Sicilia: molte nubi su Campania, Molise e settori settentrionali di Puglia e Basilicata con piogge sparse, più intense ed insistenti sui settori tirrenici, con tendenza a miglioramento nella seconda parte della giornata; in prevalenza velato sulle restanti regioni.
Temperature: in generale aumento al centro-sud, in lieve calo nei valori massimi al nord. Venti: da nordest deboli al settentrione, con rinforzi sulla Liguria e sulle coste adriatiche, moderati sulla Sardegna, Toscana, Umbria e Marche; generalmente moderati meridionali altrove con rinforzi al sud, in attenuazione. Mari: molto mosso, localmente agitato il Mar Ligure, il Tirreno centro-meridionale ed il basso adriatico; mossi o molto mossi tutti i rimanenti mari.

Ecco le previsioni per domani 1 dicembre:
Nord: nuvolosità diffusa con precipitazioni sparse, nevose anche sulle aree pianeggianti del Piemonte, della bassa Lombardia e dell’Emilia occidentale, a quote basse sulle restanti regioni; dal pomeriggio tendenza alla variabilità.
Centro e Sardegna: molte nubi ovunque con piogge e rovesci più abbondanti nelle aree interne appenniniche, con nevicate a quote elevate; possibili temporali tra Sardegna ed area tirrenica; dal pomeriggio tendenza alla variabilità a partire dalle aree costiere.
Sud e Sicilia: molte nubi sulla Campania e sulla aree interne appenniniche con locali piogge o rovesci, specie nelle aree interne appenniniche, velato sulle altre zone; dal pomeriggio tendenza al peggioramento su tutte le aree tirreniche con fenomeni anche temporaleschi. Temperature: stazionarie sul nord ovest; in aumento altrove specie sulle regioni centro-meridionali. Venti: deboli o moderati occidentali al centro-nord e Sardegna; moderati dai quadranti meridionali al sud con locali rinforzi. Mari: mossi o molto mossi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo