img
News

Lo stress ora è una malattia. Presto controlli negli uffici

La valutazione di un eventua­le stress accumulato dai dipen­denti pubblici e privati nei luo­ghi di lavoro diventerà un obbli­go a partire dal prossimo primo gennaio. La sconvolgente novità, che rischia seriamente di rivolu­zionare i rapporti tra aziende e impiegati, verrà introdotta dal Decreto legislativo numero 81 del 2008, articolo 28, comma 1­bis. La valutazione dei rischi, che dovrà essere effettuata dai datori di lavoro, riguarderà quindi tutti i rischi per la sicurezza e la salu­te, compresi quelli collegati allo stress lavoro-correlato. A Torino, su questo punto, il procuratore Raffaele Guariniello ha già avvia­to una serie di colloqui con i responsabili delle Aziende sani­tarie locali allo scopo di prepara­re il terreno per quelli che po­tranno essere gli eventuali con­trolli nei luoghi di lavoro a parti­re dal prossimo anno.

 
Tutti i particolari su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 25 novembre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo