img_big
Cronaca

Asti: arrestata falsa maga, per una “propiziazione sessuale” pretendeva 500 euro

I poliziotti della squadra mobile di Asti hanno arrestato una finta maga che, dopo aver circuito una donna ha minacciato di ucciderla se non avesse saldato il debito che la vittima aveva contratto nei suoi confronti. La maga aveva un vero e proprio listino prezzi, e offriva tantissime prestazioni. Un “lavoro propiziatorio sessuale”, ad esempio, costava 500 euro. Il primo consulto, soltanto 50. Ma dal secondo incontro le cifre salivano vertiginosamente. La donna che l’ha denunciata era arrivata a indebitarsi e pare avesse già consegnato alla maga 50mila euro. Nel suo ufficio sono stati sequestrati libri di magia, bambole vodoo e amuleti vari. Tutto materiale che, hanno accertato i poliziotti, non aveva nessun potere se non quello di arricchire il conto in banca della donna finita in manette.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo