img_big
Spettacolo

Amici, Luca Jurman contro i discografici: “Sono inutili”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Il ciclone Luca Jurman si sta facendo sentire tra i banchi della scuola di Amici. Dopo un anno di assenza il vocal coach è tornato più agguerrito che mai e attraverso il Tgcom spara a zero contro i discografici, in particolare Balestra della Warner con il quale ha più volte avuto uno scontro: “Fosse per me loro neanche dovrebbero stare ad Amici in commissione – ha detto – E’ giusto valutare tecnicamente i ragazzi, cercando sempre di capire le potenzialità di ognuno e non giudicarli secondo criteri che vanno al di là dei concreti e reali dettagli tecnici e artistici”

Riguardo Giorgia che lui stesso ha preparato e che ora è tornata titolare dice soddisfatto: “Io sono sempre stato convinto delle sue potenzialità e mi sembrava giusto darle la possibilità di esprimersi. Ho cercato di fare in modo che potesse impegnarsi per dimostrare quel che sa fare”. Jurman spiega anche che il nuovo taglio di capelli l’ha aiutata anche dal punto di vista psicologico.

 

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo