Esordio con record per Call of Duty Black Ops

Con l’uscita di Call of Duty Black Ops è ormai quasi al completo il panorama dei titoli “top” che saranno disponibili per il prossimo Natale. Il gioco al primo giorno nei negozi ha frantumato ogni record di vendita, ha venduto 5.6 milioni di copie e incassato 360 milioni di euro solo in Usa e Regno Unito!

Il nuovo capitolo della saga di giochi di azione targata Activision che lo scorso anno, con Modern Warfare 2, ha frantumato ogni record di vendita diventando un vero e proprio cult nel settore entertainment, è un viaggio nel mondo delle operazioni sotto copertura ambientato nel periodo della Guerra Fredda, un’avventura in cui il giocatore si immedesima in prima persona nel ruolo di un militare “Black Op” coinvolto in svariate operazioni dietro le linee nemiche.

Le missioni non hanno un’unica ambientazione ma si svolgono in differenti paesi significativi di quel periodo, tra cui il Laos, il Vietnam e i Monti Urali di una Unione Sovietica che porta la data del Marzo 1968. Proprio le missioni speciali sotto copertura sono le vere protagoniste del gioco, in grado di coniugare le coinvolgenti emozioni della fiction con il realismo storico estremamente accurato e realistico delle ambientazioni delle missioni, reso possibile grazie a documenti e testimonianze desecretate di recente.

Call of Duty Black Ops, per la prima volta nella storia della serie, immerge i giocatori nei suggestivi scenari della 3D vision con una grafica ad alta definizione e un audio in 5.1 surround sound. Infatti, nella versione PC, Black Ops supporta la tecnologia NVIDIA 3D Vision-Ready, attraverso l’uso di occhiali 3D Vision attivo-scatto e GPU NVIDIA GeForce. Mentre, per le versioni Xbox 360 e PlayStation 3 le caratteristiche 3D richiedono una TV compatibile 3D-HD ready. Il titolo stabilisce inoltre nuovi parametri per quanto riguarda la modalità multiplayer, grazie alla vastità di innovazioni introdotte, tra cui possibilità di personalizzazione del giocatore senza precedenti, un nuovo sistema di monete in gioco, nuove modalità multiplayer come Wager Match, Combat Training e altre ancora e, ultima ma non per importanza, la possibilità di video registrare le esperienze di gioco preferite.

La colonna sonora, da sempre elemento fondamentale per le produzioni Call of Duty, anche quest’anno si fregia di collaborazioni prestigiose: Eminem impreziosisce infatti la soundtrack di Black Ops, composta dal celebre compositore hollywoodiano Sean Murray, con “Won’t back down”, pezzo potente ed incisivo dal flow particolare che accompagna alla perfezione il gioco grazie anche alla voce femminile graffiante di Pink.

Call of Duty Black Ops è disponibile per PC, Xbox 360, PS3, Wii in 3 versioni: l’edizione standard, una impreziosita Edizione con confezione metallica e contenuti aggiuntivi, ed una esclusiva e limitata Edizione da Collezione – Collector’s Edition – che include un’auto telecomandata, esattamente riprodotta come nel videogioco, dotata di videocamera integrata e che regala al giocatore la possibilità di vedere sullo schermo del telecomando le immagini che sta riprendendo.

 

loop-single