img
News

Parla “Angela” protagonista del film porno: “Una trasgressione, ora non lo rifarei”

Una casa modesta. Nel cuo­re di Montanaro (Torino), alla fine di un vicoletto. Al cancello piombano subito i suoi tre cani pronti ad abbaiare. Dal balcone scende lei, la bella montanarese di 45 anni protagonista di un filmato hard che sta spopolando in Internet, dal titolo “I nuovi pretendenti”, prodotto dalla Par­sifal Hot Distribution, in cui si destreggia in mezzo a quattro uomini (uno, come lei, di Monta­naro, uno di Castellamonte, un altro di Chivasso ed uno, infine, di Caluso). Capelli lisci, color platino che toccano le spalle.
Una leggera ricrescita che lascia intravedere una chioma in realtà scurissima.
Un viso dai lineamenti dolci, l’aria disponibile e pure mater­na. Il seno pronunciato su un fisico non più giovane ma asciutto e ancora attraente. Angela (così chiameremo la protagonista del video “bollente”) si sta lasciando passa­re tutto davanti. In paese, dove vive insieme al marito e ai suoi due figli grandi, la notizia della sua esperienza osèe sulle schermo è passata velocemente di bocca in bocca. «E pensare – commenta Angela – che quel film lo abbiamo girato un anno e mezzo fa. Non mi aspettavo tanto clamore. E a così tanto tempo di distanza. La pellicola era destinata solo ad un pubbli­co ristretto di appassionati » .

L’articolo di Annalisa Thielke su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 12 novembre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo