img
Sport

Chiellini recupera, Melo no

Come già affermato dal tecnico Gigi Del Neri nella conferenza stampa della vigilia di Brescia-­Juventus, rispetto all’ultimo tur­no di campionato con il Cesena l’uomo in più sarà Chiellini. Il di­fensore livornese ha recuperato appieno dopo il problema mu­scolare rimediato durante il ri­scaldamento di Milan- Juve del 30 ottobre scorso e andrà a di­sporsi al centro della difesa insie­me a Bonucci. È questa la più si­gnificativa novità nella Juventus che stasera scenderà in campo al Rigamonti e, fatta eccezione per eventuali defezioni dell’ul timo minuto, dovrebbe essere anche l’unica rispetto alla gara contro i romagnoli. In porta ci sarà come sempre Storari e il resto della li­nea difensiva vedrà a destra Mot­ta e a sinistra il ritrovato Grosso. L’ex campione del Mondo si è ben comportato nell’ultima sfida e la tenuta fisica ha retto alla distanza nonostante il giocatore di Chieti non scendesse praticamente in campo dalla scorsa stagione. A centrocampo tutto invariato con Pepe che dovrebbe di nuovo par­tire a destra, la coppia Aquilani­Sissoko al centro e Marchisio a sinistra.
Qui le assenze più marcate sono quelle degli infortunati Krasic e Felipe Melo: il brasiliano verrà te­nuto precauzionalmente a riposo perché incombe la gara casalin­ga contro la Roma in programma sabato. Infine l’attacco dove le maglie da titolari le vestiranno ancora Quagliarella e Del Piero, con Iaquinta pronto a ritagliarsi un po’ di spazio a gara in corso. Per la cronaca, alla rifinitura di ieri a Vinovo ha assistito Pavel Nedved, nel suo ruolo di neo­consigliere bianconero.
[m.a.]

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo