img_big
News

«Duplichiamo il tuo denaro». Presi a Torino i truffatori di “Striscia”

«Basta bagnare queste banconote bianche con un’apposita sostanza chimica e diventeranno vere. Possiamo triplicare il tuo capitale». Incredibile ma vero, c’è ancora qualcuno che casca in questo tranello e non solo non triplica un bel niente, ma vede anche sparire in un colpo solo i truffatori e i propri soldi veri «necessari – secondo i truffatori – per “spostare” la vernice alle banconote false». La dimostrazione è nel materiale rinvenuto lunedì in un alloggio di via Serrano dagli agenti del commissariato San Paolo: migliaia di euro veri e, soprattutto, centinaia di migliaia di “simulacri” di euro in carta filigrana. Ad essere denunciati per falsificazione di monete sono state tre “celebrità”. Si tratta infatti degli stessi camerunensi che alcuni mesi fa vennero smascherati dalle telecamere di “Striscia la notizia” a Padova.L’articolo di Claudio Neve su CronacaQui in edicola il 30 settembre in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo