img_big
News

Il concorso Miss Italia torna nel torinese con nuove selezioni

Dopo le selezioni di Vinovo e Villafranca, il concorso di bellezza più famoso tornerà presto a far tappa nel torinese. Per molte ragazze sarà come giocare in casa: quest’anno sono numerose le aspiranti reginette che arrivano da Torino e dalla cintura e alcune di loro hanno già conquistato fasce importanti.

Fino ad ora le selezioni hanno fatto registrare il tutto esaurito. “Le ragazze iscritte sono numerose e la partecipazione del pubblico è stata soddisfacente – commenta l’agente regionale del concorso Vito Buonfine – il merito va soprattutto ai comuni e alle pro loco che hanno sostenuto i nostri sforzi organizzativi”.

Intanto fervono i preparativi per le selezioni del 18 luglio al Centro Commerciale Parco Dora. In quella occasione verrà eletta Miss Torino, che accederà direttamente alle prefinali del concorso. Il 21 sarà di nuovo la volta di Vinovo, dove nell’originale cornice dell’ippodromo, verrà assegnata la fascia provinciale di Miss Miluna. Il 22 ci sarà invece la prima vera selezione regionale a San Mauro Torinese, comune che da ormai 6 anni ospita il concorso. A San Mauro le ragazze sfileranno in piazzale Europa per la fascia di Miss Eleganza, titolo storico istituito ad hoc per celebrare la bellezza della grande Sofia Loren. “Ringrazio l’amministrazione e il primo cittadino Giacomo Coggiola, che ancora una volta dimostrano di credere nella serietà e nell’importanza del concorso – dice l’agente Vito Buonfine – il pubblico di San Mauro segue con attenzione e interesse, siamo pienamente soddisfatti”.

Il 23 e 24 luglio il concorso si sposterà nel novarese per le tappe di Cureggio e di Pombia, quindi tornerà in provincia di Torino il 30, quando in quel di Borgaro, il paese che ha dato i natali a Cristina Chiabotto, verrà assegnata la fascia regionale di Miss Liabel.

Insomma sarà un’estate impegnativa per gli organizzatori e per le oltre 300 ragazze già iscritte alle selezioni. Tutte con un unico sogno: diventare la più bella del 2010 e conquistare quindi le chiavi che aprono le porte del successo.

Nella foto Giacomo Coggiola, Sindaco di San Mauro Torinese e Vito Buonfine, agente regionale del concorso

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo