img_big
News

Torino: getta i suoi due gatti dal quinto piano

Un disagio psichico forte, crisi di nervi alternate a depressione profonda, una instabilità continua. E ieri di questa condizione mentale hanno fatto le spese due innocenti gatti, gettati dal balcone. Uno è morto, l’altro ha una zampetta spezzata e una forte contusione al muso.È accaduto verso mezzogiorno in via san secondo 25. L’uomo, quarantenne, italiano, abita in una mansarda al quinto piano. Per tutta la mattina ha dato in escandescenze, urlando frasi sconnesse che si sentivano persino in strada. I vicini erano allarmati. A un certo punto, in preda a una crisi particolarmente forte, l’uomo ha preso i suoi due gatti e li ha gettati dalla finestra.L’articolo completo di Thomas Ponte su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta(foto archivio)

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo