img
Sport

Oriali lascia: «Non condivido certe scelte»

Lele Oriali ha forse imboccato il viale del tramonto. Il faccia a faccia di ieri con Mas ­simo Moratti, avvenuto comunque in un clima cordiale, ha sancito un certo distac­co dell’ex bandiera nerazzurra dall’am­biente interista. «Ho parlato poco fa con il presidente, che mi ha proposto un ruolo molto importante – ha dichiarato a Sky ­Devo riflettere, prenderò del tempo per decidere al meglio e vedremo cosa fare. Non so se accetterò, il ruolo è anche più importante dell’area tecnica. Però devo essere sincero, non sono molto contento perché non mi aspettavo questo sconvol­gimento in società dopo i trionfi dell’ulti­ ma stagione. Le decisioni in ogni caso so­no state prese da chi doveva prenderle, anche se molte personalmente non con­divido ». Decisiva da questo punto di vista è stata l’entrata in scena di Amedeo Carboni,assistente di Benitez, che dovrebbe es­sere di supporto al nuovo allenatore in qualità di osservatore delle squadre av­versarie, ma che in ogni caso va a comple­tare un nuova casella nell’organigramma. A Oriali sarebbe stato proposto un ruolo alla ” Facc he tt i”, da uomo simbolo dell’Inter, di raccordo tra la società e la squadra. «È possibile che la mia avventu­ra si chiuda qui – ha continuato – Comun­que posso garantire che per me l’Inter è davvero tutto, non avrei mai voluto fare questa scelta e assicuro che non esistono altre società per me».[m.tod . (serv. p e p.)]

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo