img_big
News

Collegno: va dall’assistente sociale, il marito la uccide con 30 coltellate

Dramma a Collegno, in provincia di Torino, dove un uomo ha ucciso la moglie colpendola con trenta coltellate davanti ad un’assistente sociale. E’ successo questa mattinain via Vecchieri, negli uffici del Consorzio intercomunale dei servizi alla persona, e l’assassino, di cui non sono ancora state rese note le generalità,è stato arrestato dai carabinieri. Sconosciute, per ora, le motivazioni del folle gesto. La vittima aveva trentacinque anni e a quanto pare si era recata presso il Cisap per discutere dei propri problemi familiari.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo