img_big
Cronaca

Afghanistan, precipita un aereo: “Stranieri a bordo”

Seconda tragedia in poche ore in Afghanistan dove, dopo l’attacco in cui sono morti due militari italiani, un aereo della Pamir Airwais si è schiantato al suolo. A bordo c’erano 43 persone, di cui per ora non si conoscono le condizioni: 38 passeggeri, alcuni dei quali stranieri, e 5 membri dell’equipaggio. La notizia è stata confermata da un funzionario afghano all’emittente Usa Fox News. L’allarme era scattato poco prima delle 11 ora italiana, quando il velivolo era scomparso dai radar. Il governatore della provincia di Kunduz, Mohammad Omar, ha detto che tra i 38 passeggeri c’erano anche alcuni stranieri. Al momento, però, non si conosce la nazionalità delle persone coinvolte.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo