img_big
Cronaca

Maxi tamponamenti sulla A4: dieci feriti. Salvi 30 bambini in gita

E’ di dieci feriti, di cui alcuni gravi, il bilancio dei due maxi tamponamenti avvenuti questa mattina sulle carreggiate ovest ed est della A4 Mestre-Trieste, nel veneziano. Secondo le prime informazioni, 9 sono le persone soccorse dalle ambulanze nel primo incidente avvenuto nei pressi di Noventa di Piave in direzione Milano, con una cinquantina di mezzi coinvolti. La maggior parte di loro è ricoverata all’ospedale di San Donà. Un ferito si è avuto poi in un incidente tra mezzi pesanti verificatosi successivamente al secondo maxi tamponamento sulla corsia est, sempre all’altezza di Noventa, che ha coinvolto una ventina di autoveicoli.Nessun ferito tra i 30 bambini di un pullman turistico con targa straniera, finito in mezzo al secondo incidente. I piccoli sono stati portati con un pullman dei vigili del fuoco in un albergo poco lontano dall’autostrada. La A4 al momento è ancora chiusa in entrambe le direzioni. Nella carreggiata ovest il tratto bloccato va da Portogruaro a San Donà, circa 20 km. Qui, nonostante l’uscita obbligatoria a Portograuro, la circolazione è abbastanza fluida. Sul lato opposto, per l’altro maxi tamponamento, si è formata invece una colonna di auto di circa 7 km.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo