img_big
News

Cesenatico: uccisa dallo stalker che poi prova a morire folgorato

Uccisa a coltellate dall’ex convivente divenuto stalker. La vittima è una donna italiana di 37 anni, ammazzata ieri sera intorno alle 19 in un bar di Cesenatico. Il killer è Sokol P., il 39enne albanese che stando a quanto ricostruito dagli investigatori, non si rassegnava alla fine della loro relazione. Ieri sera si è presentato al bar in cui la donna aveva incontrato alcuni amici per l’apertivo. Tra i due è scoppiata l’ennesima lite, e l’uomo ad un certo punto ha estratto un grosso coltello da cucina e ha incominciato a colpirla. Poi è fuggito e ha tentato di togliersi la vita con la corrente, aggrappandosi ad un traliccio dell’alta tensione. E’ rimasto ustionato ad un braccio e ora è piantonato dai carabinieri all’ospedale di Cesena.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo