img_big
News

Iraq: Tarek Aziz condannato a morte, era il consigliere di Saddam Hussein

Tareq Aziz è stato condannato a morte. La notizia arriva dall’Iraq, di cui è stato ministro degli Esteri e vice primo ministro sotto la dittatura di Saddam Hussein, di cui è stato consigliere per molti anni. Per ragioni di sicurezza, raramente Hussein lasciava il territorio iracheno e di conseguenza ?Az?z rappresentava il paese al suo posto nei summit diplomatici all’estero. Di fede cattolica caldea, è stato il 25° e, prima, il 43° fra i 55 uomini più ricercati dalla coalizione durante l’invasione dell’Iraq, fino ad arrendersi, il 24 aprile del 2003, benché avesse in precedenza detto che avrebbe preferito morire piuttosto che cadere nelle mani delle forze straniere.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo