img_big
Cronaca

Cota ri-vince le elezioni in Piemonte e chiama Bossi, applausi e cori alla Camera

«Abbiamo vinto, ora chiamo subito Bossi». Sono le prime parole di Roberto Cota, governatore del Piemonte, quando il suo legale Luca Procacci gli comunica telefonicamente che è stato accolto dal Consiglio di Stato il ricorso contro il riconteggio delle schede sulle elezioni regionali.«Il Consiglio di Stato – ha spiegato Procacci – ha giudicato fondato il ricorso nel merito e quindi il giudizio non potrà in alcun modo essere cambiato. In questo modo è sospesa l’efficacia della sentenza del Tar». La notizia della vittoria del governatore del Piemonte è arrivata in diretta anche alla Camera, dove è stata accolta con un un lungo applauso e dal coro “Cota-Cota”. Qualche deputato del Carroccio ha anche sventolato un fazzoletto verde.Tutti gli approfondimenti su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 20 ottobre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo