img_big
Cronaca

Il consiglio di Stato accoglie il ricorso di Cota, sospeso il riconteggio delle schede in Piemonte

Il consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dal presidente delle Regione Piemonte, Roberto Cota, e ha sospeso il riconteggio delle schede. L’udienza davanti ai giudici della Quinta Sezione si era conclusa poco prima delle 17. Cota aveva presentato ricorso contro la decisione del Tar di procedere al riconteggio dei voti delle scorse elezioni regionali in accoglimento dei ricorsi presentati da esponenti politici dell’attuale opposizione.La V sezione, nel dispositivo, sottolinea che «considerato che all’esito della decisione in camera di consiglio è emersa la fondatezza dell’appello» di Cota e «l’infondatezza degli appelli incidentali proposti da Mercedes Bresso e dagli altri liti consorti, ha accolto l’istanza cautelare e per l’effetto ha sospeso integralmente l’efficacia della sentenza impugnata».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo