img_big
Cronaca

Gasbarroni: «Toro, basta schiaffi»

Andrea Gasbarroni non ha dubbi: «Se questo Toro può andare in A? Siamo qui per questo, altrimenti saremmo rimasti a casa». La pensa così il fantasista granata che da un paio di partite sta provando a farsi strada nell’undici titola­re. FIDUCIA E TEMPO Ma se Gasbarroni è così con­vinto, il motivo è anche un altro: «Ci vuole tempo quan­do tanti giocatori nuovi si ri­trovano insieme e poi giocare a Torino non è come giocare altrove». E sono parole che nell’ambiente si sentono da tempo immemore. Perché al­lora bisognerebbe credere che oggi la storia possa finire di­versamente? «Non ho la sfera magica, però sono fiducioso per quel che possono fare i miei compagni e per quel che posso fare io», aggiunge.L’articolo di Andrea Scappazzoni su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 19 ottobre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo