img_big
News

Previsioni meteo: nel weekend arriva l’inverno. Pioggia, neve e temperature in picchiata

Si dovrà tirar fuori cappotti e tenere a portata di mano l’ombrello durante il prossimo fine settimana. Le previsioni parlano chiaro: sabato arriverà un primo assaggio di inverno che sarà caratterizzato da pioggia e temperature in picchiata. Le previsioni arrivano dal meteorologo Mario Giuliacci. Il freddo arriva addirittura dal Nord della Scandinavia dove sta per distaccarsi un nucleo di aria polare che nella prima parte di sabato si fonderà in unico blocco sull’Europa centrale con un altro nucleo ancor più freddo proveniente dalla Groenlandia. Il nucleo di aria fredda si porterà dunque a ridosso delle Alpi alla fine di sabato per poi propagarsi su tutte le regioni centrosettentrionali tra domenica e lunedì prossimi. Già sabato, sottolinea Giuliacci, l’avanguardia della perturbazione farà sentire i suoi effetti sulla penisola con piogge, per lo più dal pomeriggio-sera, su tutto il Nord Italia, su Toscana, Marche, Campania. Domenica invece il nocciolo più freddo della perturbazione si riverserà sul Nord Italia, accompagnato da forti venti di Bora sull’Alto Adriatico e di Maestrale sulla Sardegna, nonché da piogge diffuse su tutto il Nord Italia, su Toscana, Umbria, Marche. A causa del brusco abbassamento delle temperature comparirà anche la prima neve fino a quote prossime a 1000 metri su Valtellina, Alto Adige, Bellunese e Alpi Carniche. Rispetto ai valori odierni le temperature massime caleranno domenica di 6-10 gradi al Nord e sulla Toscana. Lunedì temperature in ulteriore calo ovunque con massime sotto 10 gradi al Centronord, (tranne le Venezie e il Lazio) e intorno 15-17 gradi al Sud e Sardegna; massime sopra venti gradi solo sulla Sicilia. La nuova ondata di maltempo durerà fino a mercoledì prossimo con piogge, lunedì e martedì, soprattutto al Centrosud e, mercoledì, su tutta l’Italia ma con temperature in lento rialzo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo