img_big
News

Abusi su minorenni e violenza sessuale alla festa in discoteca

I loro luoghi ideali sono Sodoma e Gomorra. E nei raduni gli Emo, gruppi di ragazzini tra i 13 e i vent’anni, ne combinano davvero di tutti colori, lasciandosi andare a performances sessuali di ogni genere e natura e rimbecillendosi con pasticche e superalcolici. Una moda che ha il suo “pigmalione” in un uomo di 41 anni, milanese, che organizza gli incontri nelle più note discoteche del nord del Paese. L’ultimo meeting si è svolto a Torino in una nota ed elegante discoteca del centro città che durante la serata Emo ha fatto il pieno. Ma su queste feste e sulla figura quantomeno ambigua del suo organizzatore, ora stanno indagando le forze dell’ordine. Già, perché sull’abile promoter penderebbero alcune denunce penali. Ad accusare l’uomo di violenza sessuale su minori sarebbero alcune sue vittime, quasi tutti ragazzini di età compresa tra i 13 e i 17 anni e anche alcuni genitori.L’articolo di Marco Bardesono su CronacaQui in edicola.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo