img_big
News

Juve, Marotta gongola: «Il lavoro di due mesi sta dando i primi frutti»

E ora la Juve gongola. Dopo il pareggio a reti inviolate di San Siro contro l’Inter, i bianconeri vedono il campionato da un’altra prospettiva. La squadra si sta lentamente amalgamando e domenica sera è riuscita nell’impresa di non prendere gol dai campioni d’Italia e d’Europa in carica. Un risultato che pone l’accento su quanto fatto sin qui da Del Neri e dalla squadra, come hanno confermato anche le parole di Beppe Marotta.PRIMI FRUTTIAll’arrivo della seconda pausa per lasciar spa­zio alle nazionali, il dg bianconero ha fatto un primo bilancio di quanto avvenuto finora: «La squadra si è molto rinnovata seguendo le linee guida della proprietà – ha spiegato Marotta ieri a Radio Anch’io Sport -. Abbiamo abbassato il profilo d’età e abbassato gli stipendi creando così un modello. Ritengo che dopo due mesi il lavoro di Del Neri stia dando i propri frutti. Quando un giocatore o un dirigente indossano la maglia della Juve sanno di portare addosso anni di storia gloriosa».L’articolo di Marco Avena su CronacaQui in edicola in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta il 5 ottobre 2010

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo