img_big
Cronaca

Lele Mora choc: “Ho avuto una relazione con Corona. Per lui ho speso milioni di euro”

Sono dichiarazioni choc quelle rilasciate da Lele Mora nell’ambito dell’inchiesta sul crac della Corona’s. Il guru dei vip ha detto ai pm di aver avuto una storia con Fabrizio Corona: “Ebbi una relazione con Fabrizio, spesi per lui circa 2 milioni di euro nel periodo 2004-2006. I soldi provenivano da fatture false. Nel 2005 sono iniziati i litigi tra Corona e la Moric, avendo scoperto l’esistenza della nostra relazione, cosa che avevo sempre negato e che poi è emersa durante vallettopoli”, ha aggiunto.”In quel periodo capitava spesso che Corona veniva buttato fuori di casa e mi chiedeva ospitalità. Io gli avevo consigliato di prendersi una casa per suo conto. Gli avevo anche detto che l’avrei aiutato sul piano economico. Come in effetti è stato”, si legge ancora nell’interrogatorio del 13 ottobre 2009 del guru dei vip. “Prima del 2008 Corona ha avuto denaro da me per 10-11 anni”.Le indagini hanno chiarito che gran parte del denaro che Mora ebbe dall’imprenditore Marcello Silvestri e che proveniva da fatture false, circa 3 milioni di euro, lo spese per regali a Corona. “Gli ho comprato 8 autovetture a partire da una Audi cabriolet per arrivare alla Bentley Continental. Anche l’appartamento di via De Cristoforis a Milano gliel’ho comprato io, o meglio ho rifornito Corona di circa 1 milione 500mila euro in contanti che doveva utilizzare per l’acquisto dell’appartamento”.Le rivelazioni sono state rilasciate nell’ambito dell’inchiesta nei confronti di 8 persone, tra le quali Corona e Mora, indagate, a vario titolo, per i reati di emissione di fatture false, dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di fatture false, omessa presentazione della dichiarazione dei redditi, bancarotta fraudolenta e riciclaggio. Sia per Mora sia per Corona il pm Fusco ha chiuso le indagini e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per bancarotta e frode fiscale. La posizione di nina Moric, ex moglie di Corona, è stata stralciata in vista di una richiesta di archiviazione.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo